Sapienza Corse e Flammini Group

Perchè ci piace lo sport ecco un altro modo di interpretare la valorizzazione del patrimonio Sapienza, delle competenze e del brand. L’ufficio si è impegnato per questo progetto e siamo contentissimi del risultato.

Dal comunicato stampa:

Martedì 11 giugno il rettore della Sapienza Luigi Frati e Maurizio Flammini, presidente della Superstars Wordl of Racing e del Flammini Group, hanno siglato l’accordo di sponsorizzazione 2013, che destina 15.000 euro a Sapienza Corse, il team universitario che partecipa alle competizioni internazionali di Formula SAE e Formula Student. Sapienza Corse è un progetto attivo fin dal 2008 che coinvolge ogni anno più di trenta studenti, coordinati da Giovanni Broggiato, docente del dipartimento di Ingegneria meccanica e aerospaziale.

“In Italia la formula SAE è ancora poco conosciuta dal grande pubblico, – dichiara Giovanni Broggiato – ma i nostri laureati sono molto richiesti e apprezzati nel settore automotive e non solo: nel loro curriculum possono vantare un’esperienza diretta nell’elaborazione di un progetto e del relativo piano aziendale, che parte dal dimensionamento dei componenti e che arriva alla gestione in gara della monoposto”.

 

La formula SAE, a cui partecipano oltre 500 team universitari provenienti da tutti i continenti, prevede che ogni anno una monoposto sia progettata, realizzata e guidata dagli studenti. In Europa si gareggia nei circuiti di Hockenheim, Silverstone, Montmelò, Varano e Zeltweg, occasioni nelle quali le monoposto si confrontano nelle prove di accelerazione da fermo, tenuta in curva, autocross, endurance e fuel economy.
Dallo scorso anno “Gajarda”, la vettura realizzata da Sapienza Corse, ha un telaio monoscocca in fibra di carbonio e si caratterizza per un ampio uso dell’elettronica per il controllo del cambio e del differenziale: traguardi importanti, ma anche punti di partenza che impongono la necessità di maggiori investimenti, investimenti che la sensibilità verso il mondo delle corse da parte dell’ingegnere Maurizio Flammini consentirà di moltiplicare.
“Questa esperienza proietta gli studenti nel mondo reale, stimolando capacità progettuali, lavoro di squadra e anche abilità nella ricerca di finanziamenti” – sottolinea il rettore Luigi Frati – tutti elementi che facilitano la costruzione del proprio percorso professionale e avvicinano il mondo dell’università al lavoro, favorendo un contatto tra ricerca e impresa che è motore dell’economia reale”.
Maurizio Flammini, presidente del Gruppo Internazionale Fg Group si dice

“entusiasta di contribuire a una bellissima  iniziativa della Sapienza, che non manca di mettere i propri giovani alla prova con ogni possibile forma di “competizione” della vita. Questa in particolare riguarda un settore in cui il nostro gruppo aziendale ha espresso una leadership mondiale in oltre 30 anni di attività e con successi in tutto il mondo. Esperienza che siamo lieti di mettere a disposizione degli studenti della Sapienza e del successo di Gajarda”.

approfondimenti:

http://www.sapienzacorse.it/

http://www.uniroma1.it/notizie/nuovo-sponsor-il-team-di-formula-student

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...