Gli Eventi della settimana Sapienza

 

Newsletter della settimana dal 4 al 10 marzo 2013 

a cura dell’Ufficio Stampa Sapienza


Seminario/Letteratura 
Le sorprese della ricerca 
lunedì 4 marzo 2013 ore 14.30 
aula VII – Villa Mirafiori 
via Carlo Fea 2,  Roma 

Lunedì 18 febbraio a Villa Mirafiori, Benedetta Craveri, dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, 
terrà una lezione dal titolo Le sorprese della ricerca. L’incontro si svolge nell’ambito del ciclo di incontri L’officina del ricercatore, coordinato da Nadia Fusini per il dottorato di Letteratura e cultura europea Sum -Sapienza.
Info
Ida Mitrano
(+39) 06 77274167
ida.mitrano@uniroma1.it 


Conferenza/Letteratura 
Poesia e musica con Bianca Maria Frabotta e Giovanna Marini 
lunedì 4 marzo 2013 ore 17.00, 
aula Nino Pirrotta – edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Lunedì 4 marzo, presso l’aula Nino Pirrotta dell’edificio di Lettere, la Sezione musicologica del dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali promuove l’incontro Poesia e musica, musica e poesia, nell’ambito del ciclo di conferenze Colloquia2013. Dialogheranno sul tema Biancamaria Frabotta, poetessa e docente di Letteratura italiana contemporanea presso la facoltà di Lettere e filosofia e Giovanna Marini, studiosa e interprete del folklore musicale nonché compositrice (ha recentemente musicato testi di Giacomo Leopardi), docente presso la Scuola popolare di musica di Testaccio. 
L’appuntamento intende affrontare, attraverso le complementari prospettive offerte dalle due relatrici, le attinenze fra poesia e musica e i percorsi dall’una all’altra e viceversa. 
Info 
Franco Piperno – dipartimento di studi Greco-latini, italiani, scenico-musicali 
(+39) 06 49913610 
franco.piperno@uniroma1.it 


Seminario/Oriente
Genere, caste e comunità tribali nella storia dell’India 
lunedì 4 marzo 2013 ore 18.00 
aula A – Istituto italiano di studi orientali – Iso
via Principe Amedeo 182/b, Roma 

Lunedì 4 marzo, presso l’aula A del dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali – ISO, verrà inaugurato un ciclo di seminari dedicati alla storia dell’India moderna, tenuti da Sanjukta Das Gupta, ICCR Professor of Modern Indian History presso la Sapienza. Il primo dei dieci appuntamenti avrà come tema Interpretations of Indian history. 
Gli incontri rientrano nell’ambito delle iniziative di collaborazione con il Governo e l’Ambasciata dell’India e saranno dedicati ad aspetti particolari della storia coloniale e post-coloniale, come le dinamiche di genere, la realtà sociale-politica delle caste e l’evoluzione della questione tribale. 
Il ciclo di dieci seminari (che si svolgono ogni lunedì alle 18) offre una prospettiva storiografica che interseca le principali linee di cambiamento della società e delle istituzioni politiche dell’India e offre una visione innovativa della storia recente del grande Paese asiatico.
Info 
Mario Prayer
mario.prayer@uniroma1.it
(+39) 06 44704366
http://w3.uniroma1.it/dso/index.php 


Incontro/Letteratura 
Quando la poesia incontra la musica… 
lunedì 4 marzo 2013 ore 12.30 
sala Odeion – museo dell’Arte classica 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Lunedì 4 marzo presso la sala Odeion del museo dell’Arte classica, si terrà l’incontro dal titolo Quando la poesia incontra la musica… Italia, Grecia e Cipro allo specchio. L’appuntamento è organizzato dalla cattedra di Neogreco del dipartimento di Studi europei, americani e interculturali. 
L’incontro è dedicato al rapporto tra poesia e musica che in Grecia e a Cipro, ancor più che in Italia, ha una lunga e ricca tradizione con influenze e scambi reciproci. Molti i musicisti greci che hanno musicato testi poetici, primi fra tutti Theodorakis e Chatzidakis con il loro lavoro sulla poesia di Solomòs, Elitis, Ritsos, Seferis. 
Alla giornata prenderanno parte eminenti artisti greci, ciprioti e italiani, rispettivamente, i poeti Michalis Ganàs, Michalis Pierìs, Elio Pecora e i musicisti Nikos Xidakis, Kostas Vòmvolos, Dimitris Choundìs, Tullio Visioli e le interpreti Mania Papadimitrìou e Christina Pierì. 
L’incontro sarà preceduto dall’inaugurazione di una mostra dal titolo Sfida alla Linea – dalla Grecia in Italia. Per l’occasione saranno presentate le ultime opere grafiche di Emanuele Grassi, artista vissuto tra la Grecia e l’Italia e recentemente scomparso, che con la Grecia ha intessuto un rapporto profondo, culturale, artistico  ed esistenziale. L’esposizione resterà aperta fino all’11 marzo. 
Info
Paola Maria Minucci 
cattedra di Lingua e letteratura neogreca 
dipartimento di Studi europei, americani e interculturali 
paola.maria.minucci@gmail.com 


Rassegna/Audiovisuale 
Bene! Quattro diversi modi di morire in versi 
lunedì 4 marzo 2013 ore 20.30 
aula Levi – ex vetrerie Sciarra 
via dei Volsci 122, Roma 

Lunedì 4 marzo si terrà il primo appuntamento della rassegna di opere audiovisuali Transmedia/trans gender, dal titolo Bene! Quattro diversi modi di morire in versi. Il lavoro di Carmelo Bene per la televisione, sul finire degli anni Settanta, è quello di un precursore che ha avuto la cognizione delle possibilità, ancora inesplorate, dell’immagine elettronica. Bene! Quattro diversi modi di morire in versi (1977) è un programma dedicato a quattro fra i più famosi poeti russi degli anni Venti (Block, Majakovskij, Esenin, Pasternak) con il quale la televisione italiana sperimentava l’uso del colore. 
La manifestazione prevede un incontro ogni lunedì fino al mese di maggio. Una rassegna di opere audiovisuali di diversa natura: forme ibride al confine tra video arte, cinema documentario, fiction e docufiction. Ogni proiezione è accompagnata da un incontro con una professionalità inerente all’opera proposta. 
Info 
Paolo Citernesi – organizzazione 
(+39) 06 49914470 
(+39) 06 49914442 
ctaorganizzazione@uniroma1.it 


Concerti/Iuc 
La violinista Nicola Benedetti debutta a Roma 
martedì 5 marzo 2013 ore 20.30 
aula magna – palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Martedì 5 marzo, nell’aula magna del Rettorato, la violinista Nicola Benedetti farà il suo debutto a Roma per la Iuc – Istituzione universitaria dei concerti. Scozzese ma di origini italiane, la musicista suonerà accompagnata dal pianista Alexei GrynyukIn programma la Sonata in do minore op. 30 n. 2 di Ludwig van Beethoven, la Sonata in sol maggiore op. 78 di Johannes Brahms, la Sonata in mi bemolle maggiore di Richard Strauss. Completa il programma la prima esecuzione in Italia di From Ayrshire di James MacMillan, il più importante compositore scozzese contemporaneo, famoso il suo Veni, Veni, Emanuel che ha avuto più di quattrocento esecuzioni. Dedicato a Nicola Benedetti, From Ayrshire contiene chiari riferimenti alla  musica celtica ed è stato da lei eseguito a Daytona in prima assoluta nel 2007 e inciso per Deutsche Grammophon. 
Info 
Iuc – Istituzione universitaria dei concerti 
(+39) 06 3610051 
botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it 
Mauro Mariani 
ufficio stampa dell’Istituzione Universitaria dei Concerti 
email: mauromariani.roma@tiscali.it 
www.concertiiuc.it 


Seminario/Architettura
Utilizzo di edifici di archeologia industriale per l’esposizione di opere d’arte 
martedì 5 marzo 2013 ore 11.00 
aula Fiorentino – facoltà di Architettura
via Gramsci 53, Roma 

Martedì 5 marzo, presso l’aula Fiorentino della facoltà di Architettura, Ascensión Hernández Martínez dell’Università di Zaragoza terrà una conferenza dal titolo Utilizzo di edifici di archeologia industriale per l’esposizione di opere d’arte. L’incontro, che si colloca nell’ambito del seminario Dialoghi intra architetturaDialogo primoL’arte contemporanea in testi (e contesti) antichi, sarà introdotto da Daniela Esposito. 
Info 
Valeria Montanari 
valeria.montanari@uniroma1.it   


Riconoscimenti/Studenti 
Presentazione del premio di laurea Associazione vittime universitarie sisma 
mercoledì 6 Marzo 2013 ore 16.00 
aula 1, dipartimento di Scienze della terra 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Mercoledì 6 marzo, presso il dipartimento di Scienze della terra, si terrà la presentazione del Premio di laurea Avus (Associazione vittime universitarie) 6 Aprile 2009, in ricordo degli studenti universitari vittime del terremoto de L’Aquila. 
Nel corso dell’evento, organizzato in collaborazione con il Consiglio nazionale dei geologi e la Fondazione centro studi del consiglio nazionale dei geologi, interverranno Gabriele Scarascia Mugnozza, direttore del dipartimento di Scienze della terra, Vittorio d’Oriano, vicepresidente del Consiglio nazionale dei geologi, Sergio Bianchi, presidente dell’Avus, Nicola Tullo, presidente dell’ Ordine dei geologi Abruzzo,  Roberto Troncarelli, presidente dell’Ordine dei geologi Lazio, Alberto Prestininzi, docente di Geologia applicata presso il dipartimento di Scienze della terra, Michele Orifici, Consigliere nazionale dei geologi,  Umberto Braccili, giornalista Rai e autore del libro Macerie dentro e fuori.   
Il regolamento de premio è visualizzabile su http://cngeologi.it/
Info 
Margherita Maniscalco – dipartimento Scienze della terra   
dirdst@uniroma1.it 


Incontri/Teatro
Gli spazi del teatro. Incontro con Eugenio Barba   
mercoledì 6 marzo 2013 ore 11.00 
sala Odeion – museo dell’Arte classica – edificio di Lettere 
piazzale Aldo Moro,5 Roma 

Mercoledì 6 marzo presso la sala Odeion, si terrà il terzo appuntamento dedicato all’Odin Teatret dal titolo Gli spazi del teatro. Durante l’incontro Eugenio Barba e Julia Varley dialogheranno con gli studenti soffermandosi sulla relazione testo-regista-attore e attore-spettatore. Per l’occasione l’Orchestra mondiale di Holstebro eseguirà musica dal vivo. 
L’Odin Teatret è un gruppo teatrale fondato nel 1964 da Eugenio Barba a Oslo. Formato da attori di diversa lingua e nazionalità, ha sviluppato le teorie antropologiche di J. Grotowski in direzione di un teatro-laboratorio attento a esplorare le potenzialità dello spazio scenico e a valorizzare il corpo e la voce dell’attore. Gli appuntamenti sono curati da Valentina Valentini e da Luca Ruza. 
Info 
Paolo Citernesi – organizzazione 
(+39) 06 49914470 
(+39) 06 49914442 
ctaorganizzazione@uniroma1.it 


Seminario/Filosofia 
La crisi. Tra fenomenologia, politica ed etica 
mercoledì 6 marzo 2013 ore 16.30 
aula XII – villa Mirafiori 
via Carlo Fea 2, Roma 

Il 6 marzo presso il dipartimento di Filosofia, si terrà una tavola rotonda dal titolo La crisi.Tra fenomenologia, politica ed etica. Prendendo le mosse dalla “Crisi” husserliana, l’incontro si propone di indagare le tematiche della crisi e di gettare lo sguardo sulla situazione attuale nella sua declinazione etica e politica. L’appuntamento è organizzato dalla cattedra di Filosofia morale in collaborazione con la rivista di filosofia LoSguardo.net. Introdurrà la tavola rotonda Francesco Saverio Trincia. Parteciperanno Stefano Bancalari, Federica Buongiorno, Piergiorgio Donatelli, Filippo Gonnelli, Federico Lijoi, Stefano Petrucciani, Andrea Pinazzi, Alice Pugliese e Simona Viccaro. Sarà presente Yves Charles Zarka dell’ Université Paris V. 
Info 
Andrea Pinazzi   
andrea.pinazzi@uniroma1.it 


Incontri/Letteratura 
Festival della narrativa francese 
mercoledì 6 marzo 2013 ore aula A 14.30 
giovedì 7 marzo 2013 aula E ore 14.30 
ex vetrerie Sciarra 
via dei Volsci 112, Roma 

Mercoledì 6, e giovedì 7 marzo, in occasione del Festival della narrativa francese, organizzato dall’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Institut français Italia, il dipartimento di Francesistica della Sapienza ospiterà due incontri con due autori di lingua francese recentemente pubblicati in Italiano. 
Obbiettivo della quarta edizione del Festival della narrativa francese è quello di presentare dal vivo la letteratura francese contemporanea, attraverso gli incontri con i protagonisti della scena letteraria. Il 6 marzo Mathias Enard, presenterà Parlami di battaglie, di re e di elefanti. Il 7 marzo sarà la volta di Fouad Laroui, scrittore marocchino, che presenterà L’esteta radicale. 
L’ingresso è libero. 
Info 
Institut français Italia 
www.institutfrancais-italia.com 
 

Manifestazione/Medicina 
All’Umberto I una festa dedicata ai neonati prematuri 
giovedì 7 marzo 2013 ore 16.00 
aula magna clinica Ostetrica – Policlinico Umberto I 
viale Regina Elena 324, Roma 

Giovedì 7 marzo, nell’aula magna di Clinica ostetrica del Policlinico Umberto I, si terrà una festa dedicata ai neonati prematuri. Tanti piccoli pazienti, già assistiti per seri problemi alla nascita nell’unità di terapia intensiva neonatale del Policlinico Umberto I, si ritroveranno tutti insieme alle loro famiglie. 
La manifestazione sarà l’occasione per i medici e il personale infermieristico dellUnità di neonatologia, patologia e terapia intensiva neonatale, diretta da Mario De Curtis, per rivedere in un contesto familiare molti dei bambini curati negli ultimi anni e scambiare con i loro genitori esperienze e suggerimenti. L’iniziativa intende anche richiamare l’attenzione dei responsabili della sanità sulle problematiche generali che interessano l’assistenza neonatale che presenta aspetti critici nella regione Lazio. 
Il programma prevede interventi di Mario De Curtis, dei genitori dei bambini assistiti e delle autorità. 
L’Unità di neonatologia e terapia intensiva neonatale – Tin del Policlinico Umberto I, assiste ogni anno circa 2000 neonati e rappresenta un centro di riferimento per l’assistenza dei neonati con un peso alla nascita molto basso e per tutti quelli a rischio. 
Info 
Mario De Curtis – Direttore Uoc di Neonatologia, patologia e terapia intensiva neonatale 
(+39) 06  4997 2521 
mario.decurtis@uniroma1.it 
www.neonatologiaroma.it 


Convegno/Pari opportunità 
Donne sull’orlo della crisi 
giovedì 7 marzo 2013 ore 15.00 
Ufficio d’Informazione in Italia del Parlamento europeo – Sala bandiere   
via IV novembre 149, Roma 

Giovedì 7 marzo, presso l’Ufficio d’informazione del Parlamento europeo, alle ore 15.00, si terrà un convegno dal titolo Donne sull’orlo della crisi. 
L’evento è organizzato dall’Osservatorio interuniversitario di genere, parità e pari opportunità-Gio e si inserisce nell’ambito di L’Europa per le donne, un’iniziativa promossa dal Parlamento europeo dedicata al tema dell’impatto della crisi economica sulla condizione femminile. 
Il convegno sarà un’occasione per proporre un’analisi multidisciplinare sulle implicazioni della crisi nei vari ambiti della vita sociale femminile, proponendo anche buone pratiche attuate in Italia attraverso testimoni privilegiati. Saranno presenti, tra gli altri, Fabrizio Barca, già ministro per la coesione territoriale, Fiorella Kostoris e Annalisa Rosselli, economiste rispettivamente presso la Sapienza e Tor Vergata, l’architetto Chiara Tonelli e l’imprenditrice Michela Mauri Capasso. Nel corso dell’incontro Mariella Nocenzi presenterà la ricerca Donne e impatto della crisi economica condotta dall’Istituto San Pio V. 
L’evento coinciderà con la lezione inaugurale del corso Donne, politica e istituzioni  della Sapienza e di Roma Tre. 
La partecipazione è libera. 
Info 
Segreteria scientifica 
(+39) 06 49255304 
mariella.nocenzi@uniroma1.it 


Giornata studio/Demografia 
In ricordo di Eugenio Sonnino 
giovedì 7 marzo 2013 ore 9,00 
aula Gini – edificio di Scienze statistiche
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Giovedì 7 marzo, nell’aula Gini del dipartimento di Scienze statistiche, si terrà una giornata in ricordo di Eugenio Sonnino, demografo di fama internazionale e docente della Sapienza, a poco meno di un anno dalla scomparsa. L’incontro, dal titolo Storia, popolazione, territorio. Sulle tracce dei percorsi di ricerca interdisciplinari di Eugenio Sonnino, è organizzato dal dipartimento di Scienze statistiche, in collaborazione con l’Associazione italiana per gli studi di popolazione (Aisp) e la Società italiana di demografia storica (Sides) e con il patrocinio della Società italiana di statistica (Sis). La figura poliedrica dello studioso sarà ricostruita in quattro sessioni tematiche, ciascuna dedicata a uno dei suoi principali filoni di ricerca, tutte collegate da un filo conduttore comune, l’interdisciplinari tà, obiettivo costantemente perseguito nella sua attività scientifica e trasmesso ai suoi allievi, che ne renderanno testimonianza. 
Info 
Oliviero Casacchia
(+39)  06 49255321 
oliviero.casacchia@uniroma1.it 


Conferenza/Medicina 
Il mal sottile è sceso dalla montagna incantata: attualità critiche della tubercolosi 
giovedì 7 marzo 2013 ore 17.00 
auditorium dell’Istituto della I clinica medica, policlinico Umberto I 
viale del Policlinico 155, Roma 

Giovedì 7 marzo, l’Accademia medica di Roma, in collaborazione con Medici senza frontiere, presenta l’incontro Il mal sottile è sceso dalla montagna incantata: attualità critiche della tubercolosi. 
La tubercolosi torna a essere di sconcertante attualità anche nei nostri paesi. Con i suoi 1.5 milioni di morti l’anno, la malattia continua a essere uno dei maggiori killer mondiali, soprattutto nei paesi dove alla mancanza di un’efficace risposta sanitaria e di sistemi di sorveglianza efficienti, si associa l’indisponibilità di strumenti diagnostici e terapeutici adeguati.
La piaga dell’HIV, che si combina alla tubercolosi in una letale associazione patologica, ha contribuito a riportare la malattia all’attenzione di medici e sanitari.
Anche i paesi occidentali, complice un inefficiente sistema di sorveglianza, a seguito dei movimenti migratori globali si trovano di nuovo a confrontarsi con una malattia che molti credevano scomparsa e contro la quale si continua a lottare con strumenti obsoleti e inadeguati.
Coordineranno l’incontro Roberto Nisini e Stella Egidi, previsti gli interventi di Mario Raviglione, Roberto Nisini, Enrico Girardi e Francis Varaine. 
Info 
Accademia medica di Roma 
info@accademiamedicadiroma.it 


Conferenza/Economia 
Energia e sviluppo locale: strategie per una crescita sostenibile 
giovedì 7 marzo 2013 ore 11.30 
aula organi collegiali – palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Giovedì 7 marzo, nell’aula organi collegiali del Rettorato, il presidente Eni, Giuseppe Recchi, terrà una conferenza dal titolo Energia e sviluppo locale: strategie per una crescita sostenibile. 
L’incontro, aperto agli studenti, si svolge nell’ambito delle attività formative della Cooperazione e rapporti internazionali della Sapienza. 
Energia e sviluppo locale sono strettamente connessi nella ricerca di percorsi virtuosi capaci di finalizzare le attività di estrazione e trasformazione di materie prime energetiche anche alla valorizzazione delle risorse locali. 
Specie nei paesi in via di sviluppo, è sentita la necessità di utilizzare i proventi derivanti dallo sfruttamento delle risorse energetiche per il miglioramento del capitale umano, la realizzazione di strutture nel campo educativo e sanitario, la costruzione di infrastrutture funzionali e il rafforzamento delle istituzioni. 
Info 
Roberto Pasca di Magliano – presidente Scienze della Cooperazione e dello sviluppo 
(+39) 06 4991 0569 
F (+39) 06 4969 0326 
roberto.pasca@uniroma1.it 


Seminario/Moda 
I professionisti della moda 
giovedì 7 marzo 2013 ore 15.00
aula Levi della Vida – ex vetrerie Sciarra
via dei Volsci 122, Roma

Il 7 marzo presso l’aula Levi della Vida, si terrà il terzo appuntamento del ciclo di seminari I Professionisti della moda, nati tre anni fa con l’intento di permettere agli studenti di incontrare diverse professionalità e conoscere vari aspetti dei mestieri del settore.
L’appuntamento vedrà come ospite Daniela Degl’Innocenti, curatrice e coordinatrice area tecnica Museo del tessuto di Prato che, come responsabile scientifica, si occupa della gestione e conservazione delle collezioni e della curatela delle esposizioni permanenti e temporanee e Chiara Squarcina, direttore del Museo di palazzo Mocenigo di Venezia, Museo del vetro di Murano e del Museo dei merletti di Burano.
È possibile seguire il ciclo di seminari anche su www.modasapienza.it. 
Info 
Alessandro Saggioro – dipartimento di Storia, culture, religioni 
alessandro.saggioro@uniroma1.it 
Coordinamento e iscrizioni 
eventimoda@uniroma1.it 


Seminario/Religione 
Le religioni e le arti 
venerdì 8 marzo 2013 ore 15.00 
aula A – dipartimento di Storia, culture, religioni 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Venerdì 8 marzo, nell’aula A – sezione storico-religiosa – si svolgerà il primo incontro del seminario interdisciplinare Le Religioni e le Arti con la lezione di Daniele Guastini La rosa per la Croce. L’estetico come secolarizzazione del religioso? 
Giunto alla sua terza edizione, Le Religioni e le Arti coinvolge specialisti di diverse discipline: storici, storici delle religioni e del cristianesimo, antropologi, filosofi. Il congresso si propone come evoluzione di quattro cicli seminariali annuali già dedicati al rapporto tra le religioni e il cinema che si sono svolti nell’ex dipartimento di studi Storico – religiosi e sono confluiti nel volume Cinema e Religioni a cura di Sergio Botta ed Emanuela Prinzivalli. Nell’edizione 2013, si confrontano studiosi di differente provenienza scientifica nell’esplorazione dei rapporti tra le arti e le religioni in età contemporanea. 
Info 
Sergio Botta – dipartimento di Storia, culture, religioni 
sergio.botta@uniroma1       
Tessa Canella – dipartimento di Storia, culture, religioni 
tessa.canella@uniroma1.it 


Concerti/Iuc 
Schubert, Brahms, Bartòk alla Sapienza con Veronika Eberle 
sabato 9 marzo 2013 ore 17.30 
aula magna – palazzo del Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Sabato 9 marzo, la Iuc, Istituzione universitaria dei concerti, presenta nell’aula magna del Rettorato la violinista tedesca Veronika Eberle, al suo debutto a Roma, accompagnata dal pianista coreano Soowoo Kim. In programma Sonatina in la minore D 385 di Schubert, Sonata n. 3 in re minore op. 108 di Brahms Sonata n. 1 in do diesis maggiore, op. 21 (1921) di Bartók. 
Info 
Iuc – Istituzione universitaria dei concerti 
T (+39) 06 3610051 
botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it 
Mauro Mariani 
ufficio stampa dell’Istituzione Universitaria dei Concerti 
email: mauromariani.roma@tiscali.it 
www.concertiiuc.it 


Spettacolo/Teatro 
Meglio zitelle 
domenica 10 marzo 2013 ore 17.00 
aula magna – palazzo del  Rettorato 
piazzale Aldo Moro 5, Roma 

Domenica 10 marzo, in occasione della festa della donna, la Sapienza, in collaborazione con l’associazione culturale PuntoeAccapo, presenta lo spettacolo teatrale Meglio zitelle della Compagnia Tressenzimpegno, interpretato e diretto da Claudia Calefato, Maria Grazia De Vita ed Emilia Pallavanti. 
Scritto da Claudio Proietti, Meglio zitelle è il racconto di tre donne ma soprattutto di tre modi di vedere la vita. Lucia, Maria e Anna; amiche da sempre, sono sempre pronte a criticarsi e a farsi forza reciprocamente quando il mondo si scorda di loro e le emargina. Per una data circostanza si incontrano nella camera di uno squallido hotel “senza stelle” e, tutte e tre oramai prossime ai quaranta, fanno un primo bilancio della propria vita. Ne verrà fuori un ritratto divertente e malinconico, feroce e dolcissimo; ma anche una commedia brillante e il racconto di una grande amicizia. 
Lo spettacolo è riservato alla comunità universitaria della Sapienza. È richiesta la prenotazione on line obbligatoria tramite apposito form alla pagina http://cerimoniale.uniroma1.it entro giovedì 7 marzo. 
Ciascuno dei prenotati può essere accompagnato da un massimo di quattro persone e l’ingresso sarà consentito dalle ore 16 alle 16.30. 
Info 
Cerimoniale –
T (+39) 06 49910541 
cerimoniale@uniroma1.it 

_______________________________________

Newsletter prodotta dall’Ufficio Stampa e Comunicazione
Spedita da InfoSapienza

SAPIENZA
Università di Roma 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...