CORE – coredazione

Sta nascendo in questi giorni la CORE – coredazione, un progetto del V Settore per la costruzione di una redazione collaborativa con altre strutture della Sapienza coinvolte nelle attività di comunicazione.

Acquisita la tenologia  stiamo configurandola e stiamo lavorando all’ideazione di processi collaborativi snelli.

Gli obbiettivi della CORE sono molteplici ma ruotano intorno ad un unico punto: Produrre e gestire contenuti.

1) Gestione delle piattaforme per i seguenti progetti:

  • Sito di commercio Elettronico progetto merchandising
  • Piattaforma sperimentale per il Digital Signage

2) Seguendo le indicazioni del Piano di Comunicazione 2010, realizzare una struttura di coordinamento delle attività di comunicazione interna ed esterna e produzione di contenuti da distribuire sui seguenti canali internet

  • You Tube EDU
  • Itunes U
  • Portale Web del Polo Museale (ancora nella face di concept e che si avvarrà nelle intenzioni del template per joomla sviluppato da websapeinza)
  • Social Network: Facebook.com e Twitter.com

Sono troppi i dettagli per riportarli fedelmente vista la fluidità con cui si stanno svolgendo i lavori.

Mettiamo in evidenza solo un paio di aspetti tencologici per evidenziare il tentativo di innovare processi lavorativi all’interno dell’Amnministrazione e fungere da progetto pilota per altre realtà.

Su una rete di 11 computer si possono distribuire in tempo reale, sfruttando le antenne wireless dei computer (senza access point) contenuti audio e video da diverse fonti ( microfono a bordo del computer, mp3 da iTunes e video da Quick Time). Il tutto grazie ad un Programmino che si chiama Airfoil e che si installa in 3 click (download, decompressione, drag and drop nella cartella delle applicazioni). Occupandoci anche di editing audio video e dovendo formare il personale che lavorerà alla CORE, l’utilità si intuisce.

Altra dotazione da non sottovalutare, il server Podcast Producer con il quale si possono  file audio video prodotti da sedi periferiche (pensiamo ai docenti che registrano lezioni), standardizzarne la qualità, impacchettarli secondo un format e pubblicarli in diversi formati e su diversi canali (primo fra tutti ITunes U).

E’ un’altra scommessa dell’ufficio per innovare e valorizzare il patrimonio intangibile della Sapienza e allo stesso tempo provare nuove forme di collaborazione tra diversi uffici e dare visibilità alla creatività che si nasconde nei silos della Sapienza.

Annunci

2 thoughts on “CORE – coredazione

  1. Pingback: Blog istituzionale. Un template « Web Sapienza

  2. Pingback: Riforma Sapienza e web: alcune idee 9 « Web Sapienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...